L’uso frequente di dispositivi USB, e soprattutto l’uso su sistemi operativi differenti (Mac e Windows per esempio), può portare alla creazione di file indesiderati su di questi. Su Windows, parliamo di file thumbs.db e desktop.ini, per Mac di cartella .DS_Store.

USBDriveFresher è un software completamente gratuito, scaricabile da questo indirizzo e compatibile con tutti i sistemi Windows in grado di rimuovere silenziosamente tutti questi file (di sistema) indesiderati.

Una volta scaricato il file eseguibile, basta lancialo ed eseguire l’installazione secondo le istruzioni proposte a video. Al termine, avviamo il software.

Io consiglio di spuntare tutte le voci, in modo che USBDriveFresher si avvi automaticamente insieme al sistema, non mostri messaggi d’avviso e rimuova i file indesiderati automaticamente quando viene collegato un dispositivo USB.

Per il resto, l’elenco delle cartelle e dei file da cancellare è già abbastanza popolato, ma se avete bisogno di aggiungere qualche altra voce, basta cliccare sul pulsante Add e compilare i campi proposti. Allo stesso modo, per modificare un elemento è sufficiente cliccare su Modifica, mentre per rimuoverne uno, basta selezionarlo e cliccare su Remove.