In questa guida spieghiamo come dividere file audio.

Innanzitutto dovrai procurarti il programma di audio editing Audacity. Una volta installato, apri Audacity ed inserisci il file audio cliccando contemporaneamente su Ctrl e O. Clicca su Cerca e seleziona il file che desideri aprire. Per precauzione effettua un salvataggio del progetto, vai su File, seleziona Salva ed inserisci il nome desiderato prima di confermare.

A questo punto clicca su Play per avviare le lettura del file; per inserire un’etichetta nel punto desiderato premi contemporaneamente i tasti Ctrl e B. Puoi proseguire la riproduzione o mettere in pausa mentre esegui questo passaggio, comportati in base alle tue esigenze. Al progetto verrà aggiunta una traccia di etichette; per confermare clicca su un punto vuoto della zona tracce.

Per ricordare meglio puoi dare un nome alla tua etichetta, clicca sulla barra verticale accanto al triangolo e successivamente inserisci il nome. Mi raccomando inserisci un’etichetta apposita anche alla fine del segmento desiderato. Continua ad inserire le etichette fin quando non avrai sezionato l’intera traccia audio.

Adesso bisogna isolare la sezione e dividere le tracce. Per inserire la selezione in un’altra traccia clicca dal menu Modifica su Dividi. Successivamente rinomina la traccia cliccando sul suo apposito pannello. Isola la selezione con l’etichetta che indica l’inizio di un’altra parte da conservare. Dividi ed isola una ad una tutte le tracce che vuoi conservare. Terminato questo lavoro elimina tutte le etichette cliccando su ciascuna sul pulsante X che ne comporta la chiusura.

Per creare un file audio per ogni traccia, nel menu File clicca su Esportazione Multipla. Dovrai selezionare il formato di esportazione nell’apposita sezione Format Export. Nella zona Nomi dei file seleziona la casella Usa i nomi delle etichette o i nomi delle tracce. Infine clicca su Esporta, attendi qualche secondo ed un messaggio ti indicherà che i files sono stati esportati.

Se invece si vogliono unire file audio, è possibile vedere questa guida pubblicata sul sito Nonsoloprogrammi.net in cui sono segnalati alcuni strumenti che permettono di eseguire questo tipo di operazione in modo semplice e veloce.